La nostra principale attività è la produzione di cotto fatto a mano.

I primi esempi noti risalgono all’età mesolitica (circa 10.000 anni fa), e da allora gli oggetti prodotti con la cottura di argilla hanno rivestito sempre un ruolo rilevante nella vita quotidiana degli uomini del passato. Anfore e vasi costituivano i recipienti per eccellenza per contenere e conservare cibi, acqua, bevande, liquidi vari, medicamenti, sementi eccetera. La loro destinazione fondamentalmente pratica non ha impedito che i vasi divenissero anche momento di esercitazione estetica, e per questa loro potenzialità sono rimasti come testimonianza di civiltà e arte al pari di altre espressioni artistiche quali statue, templi, dipinti, mosaici, e così via.

Il cotto rimane il materiale più usato fino alla metà dello scorso secolo quando vengono preferiti altre tipologie di materiali, sia per ragioni economiche sia per una facilitazione nell'applicazione, ma nessuno può raggiungere lo stesso effetto e la stessa efficacia del cotto.

Uno dei problemi che ha penalizzato la scelta di questo materiale rispetto ad altri è senza dubbio l'insorgenza di macchie.

Ecco uno dei principali motivi per il quale la nostra azienda dopo accurate ricerche ed esperienza nel settore, ha voluto offrire le migliori soluzioni per garantire un'ottimale pulizia ed una alta protezione antimacchia.

La nostra azienda fornisce servizi di fugatura e trattamento, per qualsiasi tipo di cotto e pietre. Usando prodotti naturali e non nocivi che non creino patine indesiderate, garantendo una naturale traspirazione.

Il cotto essendo un materiale versatile e durevole ma altrettanto poroso, richiede l'utilizzo di prodotti e tecniche adeguate per la sua lavorazione.

La nostra azienda, per la fugatura dei pavimenti utilizza un prodotto sottovuoto che al contatto con l'aria indurisce e si scopa dentro i giunti delle fughe. In quattro ore si riesce a fugare una superficie di circa 100 m. Dopo quattro giorni viene passato l'idrorepellente e viene fatto il lavaggio con acido PHO, il giorno dopo l'oleorepellente ad alta protezione antimacchia, e si procede con la finitura, che a richiesta del cliente può essere satinata, opaca oppure lucida.